Posted by & filed under News.

La Regione Veneto ha approvato un provvedimento regionale che garantisce una comunicazione più chiara e trasparente al cittadino di quelle che sono le risorse economiche impegnate dal Servizio Sanitario Nazionale, o dal Ministero dell’Interno in caso di pazienti stranieri con dichiarazione d’indigenza, per ogni singolo percorso di cura. Per risorse economiche si intende la tariffa regionale prevista per la remunerazione della prestazione ambulatoriale o del ricovero giornaliero.
L’Assessore Luca Coletto ritiene che tale informazione potrebbe essere utile per far comprendere al cittadino una realtà complessa come quella del Servizio Sanitario Nazionale, e, dal momento che tali risorse provengono dai finanziamenti pubblici, potrebbe aiutare nella costituzione di una cittadinanza matura e consapevole.
Per tutte le strutture pubbliche e private accreditate della Regione, l’obbligo di inserire tale informazione nei referti e nei verbali del Pronto Soccorso decorrerà dal 1° settembre 2014, mentre l’inserimento nelle lettere di dimissione redatte a seguito del ricovero ospedaliero decorrerà dal 1° gennaio 2015.

Per maggiori informazioni e approfondimenti si veda la Deliberazione della Giunta Regionale n. 909 del 10/06/2014.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.